Linee guida per un corretto utilizzo di filo e scovolino

FiloScovolinoLe superfici interprossimali, in presenza di punti o aree di contatto, non sono detergibili con l'uso esclusivo dello spazzolino.

Per tutti i soggetti ad elevato rischio di gengivite sono necessarie misure preventive e aggiuntive di tipo domiciliare e professionale.

La rimozione della placca interprossimale, cioè il deposito che si forma tra dente e dente, è da tempo ritenuta importante per la prevenzione della malattia parodontale e per la riduzione della prevalenza di carie.

Il filo interdentale, gli scovolini interprossimali, le punte di legno o di gomma, sono in grado di rimuovere circa il 80% della placca interprossimale. L'uso del filo interdentale e di presidi specifici per la pulizia degli spazi interdentali specie nei portatori di manufatti protesici fissi è fortemente consigliata.

L'uso del filo interdentale richiede una buona manualità ed è consigliato solo quando sono presenti i punti di contatto fra i denti adiacenti.

L'uso del filo interdentale diminuisce la presenza di gengivite rispetto al solo uso dello spazzolino e cosi l'uso dello scovolino interdentale.

Non esiste però sufficiente evidenza per valutare in maniera comparativa la maggior efficacia o meno derivante dall'utilizzo del filo rispetto allo scovolino.

Per quanto il filo interdentale sia la metodica più diffusa per la pulizia degli spazi interdentali, ciascun soggetto necessita dell'ausilio più corretto in rapporto alla grandezza degli spazi prossimali, alla presenza di manufatti protesici, all'abilita manuale e alla sua motivazione.

Difatti gli scovolini interdentali non sono tutti della stessa misura. E' necessario trovare lo scovolino di dimensione più adatta per la propria bocca, e in particolare per il punto che si vuole detergere. Lo scovolino non deve essere né troppo piccolo, né troppo grande, altrimenti si rischia di fare un lavoro di detersione non adeguato.

Ogni zona della bocca può aver bisogno di un diverso scovolino, perciò non è detto che per la detersione di tutta la bocca basti una sola misura di scovolino.

Se il paziente non e in grado di mantenere una buona igiene orale, il trattamento della parodontite non previene la progressione della malattia.

0
0
0
s2smodern
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok